Cioccolato al Ginseng? La Nestlé punta sul business della medicina tradizionale cinese

http://www.themalaysiantimes.com.my/wp-content/themes/wp-clear/scripts/timthumb.php?src=http://www.themalaysiantimes.com.my/wp-content/uploads/2012/11/cina1-150x150.jpg&w=150&h=150&zc=1Lo scorso novembre, proprio mentre l’OMS teneva a Hong Kong un meeting per preparare un piano decennale di lavoro sulla medicina tradizionale,  la Nestlè stipulava una joint venture con la China Meditech Ltd. Per fare ricerca, produrre e vendere prodotti medicinali e alimentari basati sulla medicina tradizionale cinese. Chi-Med è controllata dal bilionario di Hong Kong Li-Kashing (un nome, un destino). L’accordo mette la Nestlè in grado di avere accesso ad una delle più vaste raccolte di piante medicinali (oltre 50.000 estratti e 1500 prodotti purificati).  Solo dal 2009 e solo in Cina, il mercato della medicina tradizionale è cresciuto di circa il 30%, per raggiungere il valore complessivo di 48 bilioni di dollari. E solo nel 2012 il valore delle azioni Nestlè è aumentato del 12% e quello delle azioni Chi-Med di ben il 43% (i cinesi vanno sempre più in fretta).
Intanto, il piano OMS sarà pronto per la partenza nel 2014. Vediamo cosa dirà. (GT)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...