Il pensiero sistemico per trasformare la salute globale

salute5_bassaFabrizio Tediosi e Don de Savigny

La salute globale deve affrontare nuove sfide dovute ai cambiamenti nel peso delle diverse malattie e dei relativi fattori di rischio, alla moltiplicazione delle disuguaglianze, all’aumentata rilevanza delle interazioni fra salute e sviluppo economico, e ai nuovi assetti di governance con nuovi attori come le fondazioni filantropiche e le multinazionali, la società civile e le Organizzazioni non governative (ONG). La prolungata crisi economica sta, inoltre, cambiando il panorama del finanzia- mento della salute globale, mettendo a rischio la sostenibilità dei si- stemi sanitari nazionali, esacerbando le tendenze alla frammentazione e a strategie di breve termine. Per affrontare queste sfide, sia a livello globale sia nei singoli Paesi, sono in corso riforme di vario genere, dai sussidi globali per aumentare l’accesso ai farmaci essenziali alle partnership pubblico-privato, dalle modalità di pagamento degli erogatori di prestazioni sanitarie in base alla performance (pay-for-performance) agli incentivi alla domanda di prestazioni, come per esempio i cosiddetti conditional cash transfers.
La recente ricomparsa sulla scena del concetto di copertura sanitaria universale (Universal Health Coverage, UHC) non fa che aumentare l’enfasi sulla finalità fondamentale dei sistemi sanitari – migliorare la salute -, sulle dimensioni di una sua giusta distribuzione e su un giusto finanziamento, in modo tale che il peso del sostegno del sistema sia equamente distribuito e tutti siano protetti dalle conseguenze finanziarie negative della malattia. Mentre i Paesi a economia avanzata vedono minacciati i loro sistemi di welfare, molti Paesi a medio e basso reddito stanno pianificando e attuando riforme miranti all’UHC, una tendenza senza precedenti nella salute globale. Forze globali e locali, e le interazioni tra esse, diventano sempre più i determinanti chiave della salute umana, e i sistemi sanitari nazionali assumono una maggiore rilevanza….. Leggi il seguito

Scarica il ventesimo capitolo del 5º Rapporto dell’Osservatorio Italiano sulla Salute Globale!

Di prossima uscita: “Il Global Burden of Disease 2010: stime, previsioni e implicazioni per la governance della salute”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...