Archivi categoria: Il diritto alla salute in Italia

Prosegue la raccolta di adesioni all’Appello OISG-SIMM-ASGI.

18 luglio 2013. Prosegue la raccolta di adesioni all’Appello OISG-SIMM-ASGI. Vista la grande partecipazione (ad oggi oltre 250 organizzazioni e, nonostante non fosse una raccolta per singoli, tantissimi cittadini hanno aderito) SIMM, OISG e ASGI hanno deciso di continuare la … Continua a leggere

Pubblicato in Il diritto alla salute, Il diritto alla salute in Italia, Migrazioni e salute, Uncategorized | Lascia un commento

Federalismo all’italiana: ma la salute non ha confini!

A metà del 2013 entrerà in vigore in tutti i paesi dell’Unione Europea una nuova Direttiva sui diritti dei pazienti nelle cure transfrontaliere. Si tratta di una assoluta novità perché il testo prende le mosse da alcune sentenze della Corte … Continua a leggere

Pubblicato in Cooperazione sanitaria italiana, Governance Globale, Il diritto alla salute in Italia, Nazioni Unite | Lascia un commento

Personale sanitario per tutti

Su impulso di un gruppo di organizzazioni impegnate nell’ambito del diritto alla salute, è nato il “Manifesto per il rafforzamento del personale sanitario”, per monitorare l’applicazione in Italia del Codice di Condotta sul Reclutamento Internazionale di Personale Sanitario dell’Organizzazione Mondiale … Continua a leggere

Pubblicato in Cooperazione sanitaria, Il diritto alla salute in Italia, Mercato e salute, Migrazioni e salute | Contrassegnato , | Lascia un commento

10° Congresso Mondiale di salute materna e neonatale

UN NUOVO DISPOSITIVO PER L’ASSISTENZA AL PARTO NATURALE 19 dicembre 2011 – Ore 11 Pontificia Università della Santa Croce Piazza di Sant’Apollinare, 49
00186 Roma (Italia) Caro collega, uno straordinario e semplicissimo nuovo dispositivo di parto sarà presentato, per la prima … Continua a leggere

Pubblicato in Fare Informazione sulla Salute Globale, Il diritto alla salute in Italia | Contrassegnato , | 1 commento

Equità ed età pensionabile

La manovra varata ieri dal consiglio dei ministri prevede un innalzamento dell’età pensionabile. Innalzamento uguale per tutti, salvo le dovute differenze tra maschi e femmine e tra pensioni di vecchiaia e di anzianità. Non è previsto un innalzamento modulato per … Continua a leggere

Pubblicato in Il diritto alla salute in Italia, Mercato e salute | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Il diritto alla salute corrisponde al diritto alla vita

Cari amici, siamo particolarmente lieti di presentarvi il nuovo sito dell’Osservatorio Italiano sulla Salute Globale (OISG) , alla creazione del quale abbiamo lavorato con dedicazione negli ultimi tempi. Siamo qui con una nuova veste, a marcare i dieci anni della … Continua a leggere

Pubblicato in Fare Informazione sulla Salute Globale, Governance Globale, Il diritto alla salute in Italia, Mercato e salute | Lascia un commento

Rispondere ai bisogni e non al potere dei soldi

L’Organizzazione mondiale della Sanità ha riunito in questi giorni a Ginevra una sessione straordinaria del suo Consiglio esecutivo per affrontare un passaggio che possiamo dire storico: la riforma dell’agenzia, resa pressante dalla sua crisi finanziaria. La sessione ha coinciso con … Continua a leggere

Pubblicato in Cooperazione sanitaria, Cooperazione sanitaria italiana, Governance Globale, Il diritto alla salute in Italia, Mercato e salute, Sistemi sanitari nel mondo | Lascia un commento

«L’Italia tradisce gli impegni» La denuncia in un rapporto della Coalizione italiana contro la povertà

Pericolante all’interno, ingenerosa all’esterno. Se non brilla per solidità, l’Italia scivola anche in solidarietà: gli aiuti alla salute globale sono scesi allo 0,017% del Pil (dato 2009), ben lontani dall’obiettivo dello 0,1% fissato dall’Oms. Una briciola, pari all’1,8% di quanto … Continua a leggere

Pubblicato in Cooperazione sanitaria italiana, Governance Globale, Il diritto alla salute in Italia, Mercato e salute | Lascia un commento

La manovra sulla sanità: una dieta improvvisata e inefficace

La scelta del governo di tagliare (in alcuni casi addirittura azzerare) le risorse alle politiche per la non autosufficienza, ai servizi per l’infanzia, agli immigrati, alle politiche sociali è ancora più grave dei tagli imposti alla sanità. Per leggere l’articolo … Continua a leggere

Pubblicato in Il diritto alla salute in Italia | Lascia un commento